Milan,
22
Ottobre
2018
|
12:06
Europe/Amsterdam

CBRE: GIULIA GHIANI NUOVO RESPONSABILE DELLA RICERCA IN ITALIA

Esperta di ricerca macroeconomica, politiche monetarie e finanza e autrice di papers e ricerche in ambito internazionale

CBRE, leader mondiale nella consulenza immobiliare, ha nominato Giulia Ghiani Head of Research per l’Italia.

Giulia vanta una collaudata esperienza nell’ambito della ricerca e dell’analisi economica avendo ricoperto incarichi presso istituti finanziari di primaria importanza nel Regno Unito.

Ha lavorato presso USS Investment Management, dove ha ricoperto la posizione di Senior Multi-Asset Analyst all’interno del Multi-Asset Allocation Team, occupandosi di ricerca macroeconomica, di sviluppo di modelli di valutazione macroeconomica, definizione di outlook di breve e lungo periodo, sviluppo di modelli di valutazione di asset finanziari, di monitoraggio del rischio e dell’esposizione dei portafogli.

Precedentemente ha ricoperto il ruolo di Economist nel Monetary Policy Committee della Bank of England, dove ha supportato con ricerche e analisi macroeconomiche ed econometriche le scelte di politica monetaria della Banca Centrale del Regno Unito.

Inizia l’attività di ricerca presso il Politecnico di Milano, dove ha anche insegnato presso i corsi MBA e Master del MIP, partecipando a progetti di ricerca nazionali e internazionali e presentando i risultati delle proprie ricerche in numerose conferenze scientifiche.

Giulia ha conseguito il dottorato di ricerca in scienze economiche presso l’IMT di Lucca, dopo aver ottenuto con lode la laurea magistrale in Scienze Economiche presso l’Università di Bologna, dove è stata anche Allieva del Collegio Superiore e, sempre col massimo dei voti, il diploma di Licenza presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Alessandro Mazzanti, CEO - CBRE Italia
La nomina di Giulia ha l’obiettivo di sviluppare, nell’ambito della ricerca, una più ampia visione macroeconomica che ci consentirà, in un contesto di mercato sempre più competitivo, di fornire ai nostri clienti una lettura del mercato e delle analisi del settore immobiliare ancor più complete. Il Real Estate è infatti strettamente connesso con le dinamiche economiche e le politiche monetarie, per questo una capacità di lettura di questi sistemi non potrà che aggiungere valore alla nostra ricerca.
Alessandro Mazzanti, CEO - CBRE Italia