Milan,
16
Aprile
2015
|
11:00
Europe/Amsterdam

CBRE ITALIA RI-COMMERCIALIZZA IL CENTRO COMMERCIALE DOMUS DI ROMA

CBRE, leader mondiale nella consulenza immobiliare, ha ricevuto da Pradera - uno dei più importanti fondi europei specializzato in retail property e asset management - il mandato per la ri-commercializzazione del Centro Commerciale Domus di Roma, nonché per l’attività di consulenza commerciale ad esso collegata.

Aperto nell’ottobre 2008, Domus si sviluppa su una GLA (superficie lorda affittabile) di circa 27.000 mq. Il Centro si trova all’interno del quartiere Romanina, in una posizione strategica rispetto al raccordo anulare e all’autostrada A1 Milano – Roma. Il bacino d’utenza di riferimento è di 1.500.000 abitanti nel raggio di prossimità di 20 minuti d’auto.

Anna Paltrinieri, Executive Director Retail Agency - CBRE Italia
CBRE, già coinvolta nella gestione del Centro sin dalla sua apertura, supporterà attivamente la Proprietà nell’ambito del progetto di ri-commercializzazione, modificando il mix merceologico con l’introduzione di nuovi marchi. Questo consentirà a Domus di rispondere al meglio alle esigenze dei visitatori e migliorare il posizionamento all’interno di un’area dove la competizione è molto accesa, in quanto si trovano altri due centri commerciali, "La Romanina" e "Torvergata". Il nostro obiettivo è quello di differenziarci dalla concorrenza realizzando un progetto dove il cliente possa spendere e scegliere bene, in una struttura compatta e facile da utilizzare.
Anna Paltrinieri, Executive Director Retail Agency - CBRE Italia

Il progetto di riqualificazione commerciale si sviluppa attraverso modifiche al layout esistente, ed è mirato ad aumentare il numero delle medie superfici (sono già oggi aperti: Trony, OBI, Deichmann). Il primo ed importante elemento di questa attività sarà l’apertura di un nuovo supermercato a marchio Conad, che verrà inaugurato entro l’estate 2015.