Milan,
13
Settembre
2019
|
16:57
Europe/Amsterdam

CBRE PROPTECH CHALLENGE: ARRIVA LA TERZA EDIZIONE DELLA COMPETIZIONE EUROPEA PER STARTUP E IDEE NEL REAL ESTATE

CBRE, leader al mondo nella consulenza immobiliare, lancia la terza edizione di PropTech Challenge, la più grande competizione europea dedicata alla ricerca di talenti digitali nel settore immobiliare commerciale.

La competizione si divide in due categorie: startup o progetti che stanno sviluppando o hanno già sviluppato soluzioni PropTech legate al Real Estate e persone o gruppi di persone con un’idea PropTech innovativa.

I vincitori, selezionati da una giuria di professionisti – composta da CEO, founder di startup, rappresentanti accademici e direttori provenienti dal settore della tecnologia Real Estate – avranno accesso a risorse finanziarie e professionali, in partnership con CBRE, per lo sviluppo e la crescita dei propri progetti.

Alessandro Mazzanti, CEO - CBRE Italy
PropTech Challenge è la prova concreta dell’impegno di CBRE nell’innovazione e nella trasformazione digitale del Real Estate, un settore che si evolve costantemente e velocemente. La competizione, che mira a promuovere soluzioni che offrono servizi su misura per i clienti e migliorare l’efficienza dei processi e l’interazione, ha avuto una forte crescita dalla prima edizione e lo scorso anno ha visto coinvolti partecipanti di 24 diverse nazionalità.
Alessandro Mazzanti, CEO - CBRE Italy

Nata in Spagna nel 2017, nei due anni precedenti PropTech Challenge ha registrato oltre 500 partecipanti e oltre 250 progetti presentati, espandendosi negli altri paesi europei in cui CBRE è presente. Quest’anno la competizione coinvolge Italia, Spagna, Regno Unito, Germania, Portogallo, Irlanda.

Le iscrizioni saranno aperte dal 7 ottobre al 11 novembre e i vincitori saranno annunciati a febbraio 2020.

Per ulteriori informazioni: https://proptech.cbre.eu/proptech-challenge/