Milan,
20
Aprile
2018
|
10:30
Europe/Amsterdam

CBRE PUNTA SUL PROJECT MANAGEMENT CON LA NOMINA DI ALBERTO COMINELLI A CAPO DEL DIPARTIMENTO

CBRE Italia nomina Alberto Cominelli nuovo Responsabile del dipartimento di Project Management, con l’obiettivo di consolidare i servizi per gli occupier (tenant fit-out) e sviluppare i servizi per gli investitori (development e redevelopment).

Alberto, alla guida di un team di 8 persone, fornirà ai clienti il supporto tecnico necessario alla realizzazione di grandi progetti che prevedono il coordinamento di numerose attività dalla progettazione di edifici al cost management, dall’allestimento di interni all’adattamento degli spazi di lavoro, dal supporto nei servizi di IT al procurement di arredi, attrezzature, ecc. Si tratta di un ruolo, quello del Project Manager, ormai divenuto indispensabile non solo per gestire il processo progettuale e costruttivo, ma anche per portare agli investitori valore aggiunti su soluzioni innovative per rendere gli immobili più appetibili dal punto di vista commerciale.

 

Alberto Cominelli - Head of Project Management Italy
In questo settore è cresciuta fortemente la domanda di servizi tecnici legati ai progetti di sviluppo e ri-sviluppo immobiliare, come conseguenza di importanti investimenti fatti da fondi opportunistici. Il trend sarà molto positivo anche nei prossimi anni alla luce del fatto che sono stati stanziati qualche centinaio di milioni di euro in conto capitale (capex) per riqualificare i fabbricati acquisiti e metterli a reddito con elevati standard qualitativi, sia a livello estetico che dal punto di vista tecnologico ed energetico.
Alberto Cominelli - Head of Project Management Italy

Dopo una prima esperienza presso un general contractor, Alberto entra in CBRE come Building Surveyor, assumendo gradualmente sempre maggiori responsabilità: nominato Senior Project Manager nel 2010, diventa nel 2015 Director Project Manager per poi assumere, da quest’anno, la piena responsabilità del Dipartimento. Laurea in architettura al Politecnico di Milano dove consegue, nel 2005, il Master in Project Management. Successivamente, frequenta l’Executive Program in Finanza Immobiliare & Real Estate presso l’Università Bocconi.